Blog

Archivio

Categorie

Calendario

Marzo: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Luna piena

luna gioca

luna ride e si riposa

luna alla canta lupa

luna azzurra luna cupa

luna gira luna attende

luna avvolta nelle bende

luna lascia tutto andare

luna che si specchia in mare

luna viaggia luna scrive

luna riempie quelle rive

luna nota luna sente

Luna è nella tua mente

Carponi al fondo

Tre anni sono fuoco fatuo

comparati alla durata di una vita media

mediamente vissuta con amore

ed essenzialmente votata alla ricerca dell’Uno

rischiarata da una lanterna a fiamma lieve

un passo, un metro

e il buio intorno.

Il bagaglio è leggero e svelto il passo

della curiosità

accorto, assorto

cauto nella discesa, deciso a risalire

carponi al fondo. Mai fermo.

Immune al conteggio delle ore,

alle storie della narrativa

avanza per amore e dolore

si fa bussola del sentire

solo, unico modo

unica via

Al giorno d’oggi

Abbiamo perso di vista il destino

il vento che annuncia la neve

il crescere ingenuo di un figlio, di un cane, di un seme.

Abbiamo dimenticato la fede

il tempio che siamo e che siamo nel tempo

dal tempo cullati a variare sembianze

villaggi di stanze

senza acqua corrente

divenuti metropoli pieni di gente

un po’ per forza un po’ per desiderio

un po’ anche per il progresso

che avanza e non chiede.

Se avessi di fronte la Storia

vorrei farle una sola domanda:

quale lingua devo parlare perché

ogni uomo esistito e futuro

mi possa capire?

Spoken poetry #1

Nella Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, lo scorso Novembre, ho scritto una poesia a favore dell’amore.

Ogni decisione a favore di qualcosa, è una decisione contro qualcosa. Una vita, per una vita. A favore di cosa deciderai?

Dark – Serie Netflix

Poesia

Una poesia al giorno

che sia

una poesia al dì

di festa

e un pretesto coincidenza

per far festa

anche oggi

una volta al dì.

30 Giugno

E così ti fai amare

col contatto

non solo di pelle

“sarà un amore folle che lascerà tutti indietro”

quella volta che ti sei svegliato puro

a guardare un immenso cielo stellato

e qualcosa è cambiato.

Io bambina

qualcosa è successo anche a me

in un giorno che non ricordo,

forse il tre o il nove

i numeri non mi sono mai piaciuti

mi piacevano le immagini,

il calore,

i profumi,

quando ancora sapevo sognare.

Luce

Questo raggio di luce

finisce

sul muro della mia stanza.

Si fa strada impudico

nella stretta fessura della persiana

e si fa forma di luce netta.

Ora, si rammollisce

ora, ritrova vigore.

Questo raggio di luce non vuole stare lì

non accampa la pretesa d’essere altrove

eppure sta con grazia

là dove gli è capitato di stare.

Così esso è ovunque.

Così, invisibile nell’aria

si fa

luce

colore

calore

e dunque materia.

La luce sempre puramente sta,

mai sceglie,

sempre puramente nobilita

ciò che incontra.

l’otto di Maggio

Come se mi conoscessi

hai aspettato:

il tempo che avrei aspettato io

+1

e mi hai risposto

con la naturalezza di chi, in ogni caso

mi conosce.

Ti risponderò?

A poem

IMG_0428.png

What you have inside -
you show it how?
A so little time
and you're stuck in my mind
I tried to talk with you
to say something intelligent
but, you know, I am a stupid
you know, I am a baby
I am a cat
a black cat crying
by your side.

How many places have you seen?
With how many people
you talked before me?
And how many you will meet 
while I'm here
singing of you
my cartoon?

I have to say it
I am sad
I have to say it
so I can see it

And what I saw in you
- this I was watching
in silence
smoking a cigarette - 
it took my words away
and my breath too.
What I saw in you
is your huge pure spirit
walking in a noisy city
walking trough a small passageway
from the outside to the inside;
your foot always confident.
An now I'm here singing of you 
and thinking
Pourquoi? Pourquoi tu n'ai pas une parole pour moi? Où est ta communication? 

Crying as a child
I hope you miss me
and I know
that words are not for us.